Flora e Fauna

La Flora

Oltre che per la rigogliosa vegetazione dei campi coltivati a frutteti, vigne e oliveti, il territorio della Comunità Montana del Taburno si caratterizza per la vegetazione spontanea della macchia mediterranea, completata da erbe officinali, robinia, querce, ginestre, castagni, lecci, faggi, pini, abeti, acero e carpino.

La Fauna

Ricca e varia la fauna della zona, costituita da uccelli rapaci (cheppi, poiane, astori) e da fagiani, corvi e cornacchie, e inoltre da lepri, faine, cinghiali e volpi.
Il complesso di flora e fauna fanno di questo territorio un punto di riferimento per escursioni naturalistiche.

Torna all'inizio dei contenuti